© NTD • Legends Unfolding | 52 min | Documentario
Subtitles/CC: inglese, spagnolo

Un viaggio da Occidente che ha ispirato milioni in Oriente.

Il 20 novembre 2001 36 persone da ogni parte del mondo si sono ritrovate in Piazza Tiananmen. Molti non si erano mai incontrati prima, molti non sapevano neppure se altri si sarebbero presentati. È stato un incontro necessario e insieme imprevedibile.

Sinopsi: Viaggio a Tiananmen è la storia di 36 persone di 12 Paesi che si sono incontrate in Piazza Tiananmen per sfidare la brutalità del regime comunista.

È la storia di un trionfo inaspettato nell’attrarre l’attenzione sulla detenzione, le torture e spesso le morti di decine di migliaia che prima di loro erano andati prima di loro a mostrare uno striscione in Piazza Tiananmen e proclamare “la Falun Dafa è buona”.

Piazza Tienanmen ha visto molti momenti storici, molti dei quali macchiati di sangue – dalla proclamazione del regime comunista da parte di Mao Zedong nel 1949, ai ferventi raduni di milioni di guardie rosse durante la Rivoluzione culturale, al massacro degli studenti nel 1989, alla repressione dei praticanti del Falun Gong dal 1999 in poi.

Il 21 novembre 2001 è stato un giorno luminoso. In quel pomeriggio assolato 36 uomini e donne hanno fatto un viaggio segreto in piazza Tiananmen e hanno organizzato una protesta senza precedenti contro la persecuzione del Falun Gong.

Ognuno ha affrontato il pericolo di entrare in uno Stato di polizia. Altri che condividevano il loro credo erano morti per aver fatto esattamente ciò che avevano pianificato di fare. Alcuni si sono chiesti se un passaporto straniero sarebbe stato sufficiente a proteggerli.

Presto hanno sperimentato la Cina segreta, quella nascosta agli investitori stranieri e ai turisti, quella che ogni cittadino cinese sa essere nascosta nell’ombra, in attesa di chi parla apertamente di argomenti proibiti dal regime.

Ma in carcere e tra una violenza e l’altra, hanno avuto la rara occasione di parlare con il personale della sicurezza che era diventato strumento dell’oppressione. Gli occhi si sono aperti e alcuni cuori sono cambiati.

Milioni di persone hanno saputo ciò che è accaduto. Anche i praticanti del Falun Gong imprigionati ne hanno sentito parlare, alcuni l’hanno visto come una incoraggiamento ad essere determinati.

New Realm Studios, NTD

Visit: http://journeytotiananmen.com